Condivisione di informazioni, sinergie professionali, opportunità di collaborazione.

Il miglior avvocato d’Italia! Ovvero come scegliere tra mille avvocati.

Sulla carta, tutti gli avvocati sono bravi. Ma, tra tanti prìncipi del Foro, come individuare il professionista adatto alle tue esigenze? Gli avvocati ed il (pessimo) marketing: quel che non si dice. Hai un problema da risolvere! E, non sapendo a chi rivolgerti, vai a caccia di avvocati su Google! Tuttavia i risultati deludono le tue aspettative! Consulti decine di siti di studi legali, l'uno la fotocopia dell'altro: tante vetrine prive di contenuto. Il 99% dei siti di avvocato sembra costruito col copia e incolla: impostazione grafica tutto sommato identica e contenuti privi di informazioni utili. In ogni sito, c'è [...]

Buoni propositi per l’anno nuovo ed avvomarketing.

Avvomarketing: bilancio sull'anno appena concluso e buoni propositi per il prossimo futuro. L'esame di coscienza ed il marketing per l'avvocato. Anno nuovo, vita nuova (si spera!) Con cadenza periodica, si ripresenta ogni anno, almeno un paio di volte all'anno, il momento dei bilanci personali. E accade che ognuno di noi si rintani nel proprio cantuccio lirico per ripercorrere mentalmente, come in un film, i mesi appena trascorsi. Così scorrono, davanti agli occhi, gli obiettivi raggiunti ed i progetti naufragati. E ciascuno tira le somme, su quanto è stato fatto, in un intimo e personalissimo giudizio di autocompiacimento o autocommiserazione, [...]

2019-08-21T14:58:36+02:00Professionista-freelance|

Negoziazione: prevedi sempre un piano B (che non si sa mai…)

Il piano di riserva che non c'era: Brexit ed il caso de "La Gazzetta del Mezzogiorno" che passerà alla storia del giornalismo casereccio (ma anche no!). Una lezione valida anche in sede di trattative e negoziazione. LEAVE OR REMAIN? STAI O TE NE VAI? Il Regno Unito deve restare un Paese membro dell'Unione Europea o deve lasciare l'Unione Europea? Il 23 giugno 2016, il popolo britannico veniva chiamato alle urne per esprimere la propria volontà su questo semplice quesito referendario. Remain or Leave? Rimanere o lasciare l'Unione Europea? Da settimane, se non da mesi, l'opinione pubblica si arrovellava sulle [...]

2019-08-21T15:25:03+02:00Professionista-freelance|

In nome del popolo italiano: gestire i conflitti “con occhi nuovi” per non subire la lentezza della Giustizia italiana

TEMPI MODERNI E LIMITI DELLA GIUSTIZIA ITALIANA Viviamo in un mondo globalizzato, ipertecnologico, frenetico, "smart"; interagiamo quotidianamente con una folla di contatti; effettuiamo bonifici bancari via internet e concludiamo transazioni commerciali in tempo reale, con un semplice "clic". Ma se qualcosa va storto e ci si deve rivolgere alla giustizia civile, i tempi si dilatano a dismisura, con processi scanditi da ritmi lenti, angoscianti, paradossali! "Certezza del diritto" e "ragionevole durata del processo" sono principi cardine dell'ordinamento giuridico italiano che, seppur ammantati di retorico idealismo, indicano al legislatore nazionale la rotta da seguire: norme chiare e dall'applicazione prevedibile; processi civili da celebrarsi in tempi rapidi o comunque accettabili, per soddisfare le [...]